Tra distanza e vicinanza

share on:

 

Quello del 12 settembre 2020 è stato un evento che voleva tenere  insieme le caratteristiche del tradizionale Open Day e quelle dell'Assemblea dei soci, ma che ha voluto essere un momento in cui potersi incontrare nuovamente tutti dopo 6 mesi di contatti on line e telefonici per ritrovarci e, insieme, affrontare le sfide del futuro.

L’evento ha coinvolto direttamente i partecipanti attraverso “La Parete dei desideri” che si è potuta realizzare perché la maggior parte dei 74 partecipanti ha scritto pensieri sui post-it che erano stati distribuiti e che sono stati esposti. Li riportiamo, così come sono stati scritti, completandoli con il Report redatto da Lucia Bettani che ne sintetizza il senso.

Risorse aggiuntive: 
Ritratto di admin_bergamo

admin_bergamo